fbpx

Pulire le persiane in legno o sostituirle con le persiane in alluminio?

È primavera e, come ogni anno al rifiorire della natura, arriva puntuale anche il nostro istinto di uscire dalle nostre abitazioni che ci hanno tenuti al caldo per tutto l’inverno. Tuttavia, ripopolando i nostri terrazzi e balconi, ci accorgiamo subito che è il momento di fare un po’ di pulizie. È anche il momento di pulire le persiane in legno… o forse di sostituirle con le persiane in alluminio?

Il legno è ottimo, ma ha anche i suoi problemi

Da anni, le persiane vengono realizzate in legno. Infatti, si tratta di un ottimo materiale. Quando viene installato, fa sicuramente la sua bella figura. Il problema del legno è però che, con il passare del tempo e restando a contatto con le intemperie, tende a rovinarsi. I trattamenti protettivi non durano per sempre e si tratta comunque di un materiale delicato.

Questo riguarda anche le persiane in legno che – naturalmente – andranno tenute con cura. In particolare, andranno verniciate periodicamente, al fine di proteggerle e di conservarne l’eccellenza estetica. Questo causa un notevole dispendio di tempo e denaro. In alcuni casi, però, la manutenzione non basta più e pulirle diventa quasi impossibile…

Qual è il nostro consiglio?

Vi consigliamo di puntare sulle persiane in alluminio.

Questi prodotti vengono realizzati anche grazie all’uso di altri materiali, come ad esempio il PVC. Tuttavia, la nostra scelta ricade quasi sempre sull’alluminio. Sono molti i motivi che ci hanno portato a prediligere questa opzione. Quali sono? Ve lo diciamo subito.

Perché l’alluminio? La qualità è a portata di mano

Negli ultimi anni, l’alluminio ha sostituito il legno più e più volte, e non solo per quanto riguarda la produzione per le persiane. Andando avanti nel tempo, sarà sempre più impiegato. Infatti, si presenta bene esteticamente, è resistente e duraturo, nonché altamente personalizzabile.

Le persiane in alluminio propongono anche un sostanziale isolamento termico e aumentano chiaramente i livelli di protezione dell’immobile. I processi tecnologici permettono altresì di elevarne le funzionalità e la versatilità, attraverso l’aggiunta di componenti e meccanismi a dir poco interessanti.

La manutenzione non è preoccupante e, per quanto riguarda la pulizia, si consiglia l’uso di un detergente neutro e di un panno morbido (come quelli in microfibra) e inumidito con acqua. Dopo aver pulito ogni parte, si suggerisce di asciugare l’infisso. Con un po’ di pazienza, le persiane in alluminio potranno tornare sempre come nuove! L’importante è non usare prodotti corrosivi.

(Troverete altre informazioni riguardanti la pulizia in un nostro recente articolo.)

Legno o alluminio? Durante le pulizie di primavera potrete prendere una decisione definitiva

Noi di SER.ALL realizziamo e installiamo diversi modelli di persiane in alluminio, e ci occupiamo della manutenzione, aiutandovi ad elevare la durabilità del prodotto. Amiamo questo tipo di materiale, in particolare per le sue doti di resistenza agli agenti atmosferici, che lo rendono formidabile e durevole nel tempo.

Pertanto, nel caso decideste che è arrivato il momento di mettere da parte le persiane in legno, non esitate a dare un’occhiata ai nostri modelli. Si rivelano eleganti, funzionali, moderni e semplici al tempo stesso. Proponiamo un ottimale rapporto qualità-prezzo e tantissime soluzioni diversificate e personalizzate in base alle vostre specifiche esigenze. Insomma, le persiane in alluminio non vi deluderanno!

POST A COMMENT