fbpx
pareti divisorie per uffici in MDF

Suddividere gli ambienti in ufficio? Abbiamo la soluzione!

Viviamo in un mondo in cui abbiamo quasi sempre problemi di spazio, anche in ufficio. Tuttavia, la verità è che basta poco per ottimizzarlo e organizzarlo al meglio. Infatti, ad oggi esistono numerose soluzioni utili, che ci permettono di suddividere gli ambienti e di usufruire al meglio di ogni angolo disponibile. Potrete usare librerie, divisori e pannelli in vari materiali, ma la scelta più intelligente, moderna e innovativa possiamo proporvela noi: le pareti in MDF. Spesso, quest’ultimo viene confuso con il compensato, ma in realtà si tratta di tutta un’altra storia!

Cos’è l’MDF?

L’MDF, Medium-Density Fibreboard, è un pannello composto da fibra a media densità e si presenta come un innovativo derivato del legno. Parlando in generale di pannelli di fibra, è possibile scoprire che l’MDF è il più usato e apprezzato, in quanto è il più versatile e all’avanguardia, e si presta molto bene alla creazione di arredi opachi, laccati, satinati, lucidi e semilucidi, e per l’appunto alla realizzazione di pareti divisorie ideali per suddividere gli ambienti in ufficio e non solo.

Questi pannelli vengono prodotti usando diverse tipologie di legno, solitamente proveniente da conifere, che vengono scortecciati, sminuzzati, lavorati e raffinati grazie ad appositi macchinari. Dopo attenti e numerosi processi, si riesce a realizzare una pasta di fibre con la quale si preparano i pannelli. Questi ultimi vengono trattati e modellati fino a ottenere il manufatto finale, che verrà usato per creare pareti divisorie e molto altro.

Grazie alle sue innumerevoli proprietà e qualità in termini di estetica e funzionalità, l’MDF viene usato molto nel settore dell’arredamento e anche noi lo utilizziamo con piacere in quanto è estremamente versatile e pratico. Soprattutto negli uffici, si rivela una soluzione valida per suddividere gli ambienti senza rubare spazio e garantendo la resistenza e la durabilità indispensabili in ogni contesto abitativo e lavorativo.

 

MDF materiale per realizzazione pareti divisorie

 

Le altre principali caratteristiche dell’MDF

Oltre a quello che abbiamo appena detto, è utile considerare che questi pannelli di fibra a media densità si presentano come elementi validi persino per i negozi e gli appartamenti. In ogni caso, rappresentano un’opzione economica, interessante e vantaggiosa. Come abbiamo detto, non ingombrano ma aiutano a organizzare al meglio lo spazio, si possono montare facilmente e personalizzare in base alle proprie preferenze ed esigenze (è possibile contare su un’ampia gamma di texture, finiture e colori differenti).

L’MDF è idoneo per suddividere gli ambienti in ufficio e non solo, in particolare per le sue doti riguardanti l’isolamento termico e acustico… decisamente notevoli! Pertanto, non si rivelano solo pareti divisorie, ma anche ottimi pannelli isolanti. Questo materiale viene usato inoltre per la realizzazione di pannelli decorativi per portoni d’ingresso e per altre creazioni. Non a caso, è molto amato da architetti, costruttori e designer.

Se avete la necessità di suddividere gli ambienti, non esitate a contattarci per farci tutte le domande del caso e/o per richiederci una consulenza. Risolveremo ogni vostro dubbio e troveremo insieme la soluzione migliore per voi. Con l’MDF possiamo proporre realizzazioni particolari e funzionali sotto ogni punto di vista.

POST A COMMENT