fbpx
vetrina nuova

Nuova stagione, nuova vetrina: i consigli di Ser.All.

In un’attività commerciale, l’impatto principale è dato proprio dalla vetrina. Quest’ultima è ciò che colpisce il cliente dal primo impatto. Pertanto, è bene che la stessa sia curata nei minimi dettagli, affinché invogli le persone ad entrare all’interno del locale.

Con l’arrivo della nuova stagione, è necessario predisporre una vetrina che faccia sentire ai potenziali clienti l’aria di primavera e di rinnovamento. A questo scopo, ci sono alcune operazioni che potrete fare, sia da un punto di vista dell’allestimento che per quanto riguarda la struttura esterna della vetrina. Vediamole insieme.

I segreti per il corretto allestimento di una vetrina

Non siamo esperti di allestimento, ma conosciamo l’ambito commerciale. Perciò, sappiamo quando arriva il momento di rinnovarsi. Molte volte, il periodo ideale per farlo è l’arrivo di una nuova stagione.

Come ben sapete, la vetrina ha l’obiettivo di far fermare il passante e convincerlo ad entrare. Proprio per questo, molti negozianti sono convinti che la stessa debba mettere in mostra la maggiore quantità possibile di merce. In realtà, non è così: una vetrina accattivante è minimal e non caotica, e propone abbinamenti che hanno un filo conduttore comune o che comunque sono in grado di creare armonia.

Nella vetrina devono essere esposti i prodotti su cui si ritiene di dover puntare in un determinato periodo. Dev’essere ricordato che in essa non vanno inseriti solo i prodotti in vendita, ma anche oggetti e gadget di ogni tipo che possano attirare l’attenzione.

Ad esempio, con l’arrivo della primavera, può essere una buona idea puntare sui fiori e sui colori, e su elementi che trasmettano un’idea positiva, tanta voglia di leggerezza e un potenziale rinnovamento.

Le caratteristiche di una vetrina di qualità: non solo allestimento

Quando allestite una vetrina non potete pensare solo a cosa mettere all’interno, ma anche alla vetrina stessa. Questa dev’essere piacevole da guardare e avere dei vetri che facciano percepire bene i colori.

Con il tempo, il vetro, soprattutto quando non è di qualità, può usurarsi, macchiarsi, rompersi e opacizzarsi. Chiaramente, questo rende quasi inutile la fatica fatta per allestire la zona espositiva del negozio: la vetrata non permetterà di percepire al meglio le caratteristiche della merce predisposta all’interno!

Se la vostra vetrina è ormai vecchia e non è possibile riportarla al suo originario splendore, la soluzione migliore è questa: eseguire una sostituzione. Solamente una vetrina al top riesce a trasmettere l’idea di trasparenza, leggerezza e positività, caratteristiche necessarie per attirare un potenziale cliente.

Cosa fare per sostituire la vetrina?

Quando si decide di cambiare la vetrina è bene scegliere prodotti di qualità, come ad esempio i vetri antisfondamento. Grazie a questi ultimi, l’esercizio commerciale non avrà solo un ambiente più accattivante, ma sarà maggiormente protetto dalle eventuali intrusioni.

Attualmente sono disponibili anche prodotti caratterizzati da un ottimale isolamento termico. Questo consente di avere locali ben riscaldati in inverno e più freschi in estate, senza spendere una fortuna.

Con questi presupposti, se vi trovate a Parma o in provincia di Reggio Emilia, potete chiedere una consulenza al nostro team. Oltre alla realizzazione di infissi e serramenti prevalentemente in alluminio, potremo ideare la vetrina perfetta per il vostro negozio. Vi aspettiamo!

POST A COMMENT