fbpx

Le caratteristiche delle migliori vetrine per negozi

Fra tutte le tipologie di serramenti, certamente le vetrine per negozi sono le più complesse da realizzare. Inoltre, si rivelano degli elementi da progettare, sviluppare e installare con attenzione. Bisogna considerare anche che la personalizzazione richiesta è spesso notevole: molte volte è necessario seguire il particolare stile dell’intero negozio e, anche se in questo caso parliamo prevalentemente di una struttura e non del suo allestimento interno, la vetrina rimane pur sempre il biglietto da visita del punto vendita stesso e non si possono commettere errori.

Le vetrine dei negozi devono essere allo stesso tempo capaci di catturare l’interesse dei passanti, nonché luminose, sicure e resistenti. Devono impedire intrusioni indesiderate, ma permettere ai clienti di vedere bene la merce esposta, apprezzandola da tutte le angolazioni. Pertanto, sicuramente queste sono le principali caratteristiche di cui non possiamo fare a meno, ma quali altri elementi andrebbero considerati durante la scelta, la progettazione e l’installazione di una vetrina?

Alta qualità e resistenza, luminosità e personalizzazione

Pensate per un attimo alla frequenza con cui i vetri vengono spinti, toccati, colpiti, magari anche dalle mani dei bambini, dagli addetti ai lavori e da chi si occupa dell’allestimento. In base a questo pensiero, possiamo certamente dire che abbiamo bisogno di un’elevata qualità da un punto di vista dei materiali: certamente, il vetro potrà anche sporcarsi, ma dovrà poter consentire una facile pulizia con risultati impeccabili, e non dovrà essere troppo fragile. Per questo, i livelli di sicurezza delle vetrine per negozi devono essere massimi e lo stesso vale persino da un punto di vista qualitativo.

Anche gli infissi restano esposti agli agenti atmosferici: perciò, per questo motivo, le vetrine devono essere realizzate con materiali di ottima qualità in ogni loro parte, in maniera tale da evitare antiestetici deterioramenti e da non costringere il negoziante a una troppo gravosa e/o frequente manutenzione.

Per la progettazione, il montaggio e l’installazione occorre rivolgersi a professionisti eccellenti, che siano in grado di svolgere al meglio tutte le fasi del lavoro. Infatti, è opportuno avvalersi di una struttura a norma e di un montaggio altrettanto attento e dedito a rispettare alcune specifiche regolamentazioni. Infine, è utile considerare che le migliori vetrine lasciano comunque molto spazio alla personalizzazione: dallo spessore degli infissi alla luminosità delle vetrate, ogni dettaglio può essere personalizzato.

Isolamento termico e acustico: da non sottovalutare quando si tratta di vetrine per negozi

Una vetrina di qualità deve garantire un ottimo isolamento termico, sia per il risparmio energetico sia perché, in merito, si stanno diffondendo sempre più delle specifiche ordinanze comunali. Inoltre, si sa, gli sbalzi termici sono potenzialmente pericolosi per i vetri: occorre prevedere questo rischio soprattutto per quei negozi in cui la temperatura è mantenuta fredda in estate e calda in inverno.

Con queste premesse, dobbiamo considerare che, nei negozi, la porta viene aperta di frequente o addirittura lasciata aperta, e quindi diventa importante minimizzare al massimo la dispersione di calore in inverno, o l’entrata del calore in estate, almeno per quanto riguarda vetrate. L’isolamento deve essere anche acustico, specie per quei negozi in è diffusa la musica, magari ad alto volume.

Per poter contare su vetrine per negozi con queste caratteristiche, non esitate a contattarci: senza impegno, potremo proporvi le migliori soluzioni per il vostro punto vendita.

POST A COMMENT